Bitcoin è per un pubblico di nicchia! Ecco per chi è

Il recente studio di Bitcoin Investor di Grayscale ha dipinto un buon quadro per Bitcoin in termini di adozione. Più della metà [55%] degli investitori degli Stati Uniti era interessata ai prodotti di investimento in Bitcoin Code nel 2020, rispetto al 36% osservato nel 2019. Le ragioni principali di questa spinta sono state la pandemia che ha spinto le persone a cercare nuovi mezzi di investimento e Bitcoin ha dimostrato di fornire migliori profitti all’indomani dello schianto del COVID-19.

Nonostante l’aumento nell’adozione di Bitcoin , alcuni dati demografici hanno espresso una mancanza di interesse per i prodotti di investimento Bitcoin

Secondo il sondaggio di Grayscale , solo il 40% degli investitori nella fascia di età 55-64, che era la più anziana della sezione esaminata, ha mostrato familiarità con Bitcoin. Questo valore è stato il più basso in qualsiasi fascia di età. Inoltre, solo il 30% delle persone di età compresa tra 55 e 64 anni ha notato un’inclinazione a considerare i prodotti di investimento in Bitcoin.

Il grafico sopra ha fornito un quadro migliore dell’interesse che Bitcoin ha suscitato tra le masse. Qui possiamo notare che i seguaci di Bitcoin provenivano principalmente dalle generazioni più giovani, dai Millenials a GenX.

Bitcoin riguarda i Boomer

Sappiamo che l’adozione della tecnologia è stata difficile man mano che saliamo nella scala dell’età, tuttavia, ciò non sembrava una delle principali preoccupazioni per le criptovalute. Tuttavia, le preoccupazioni riflettevano le circostanze degli investitori più anziani riguardo all’accesso al reddito da investimenti per avvicinarsi alla pensione.

Mentre altre preoccupazioni sulla volatilità di Bitcoin hanno afflitto quasi l’81% di coloro che erano disinteressati. Tuttavia, guardando l’andamento del mercato di Bitcoin nel 2020, l’asset ha riflesso una grande maturità poiché i grandi annunci positivi o negativi sono stati assorbiti dal mercato Bitcoin. Le notizie sugli investimenti di Square in Bitcoin o sull’indagine di OKEx non hanno avuto un impatto maggiore sul valore di BTC. A causa di queste preoccupazioni come asset di investimento, l’84% ha affermato che BTC era „troppo rischioso per il proprio profilo di investimento“.

Gli investitori maschi che vivono in una zona rurale, di 51 anni che con asset investibili tra $ 100.000 e $ 250.000 hanno dichiarato il motivo per tenere a bada Bitcoin come:

„Non è tangibile, troppe variabili con il suo valore.“